MONTAGGI INDUSTRIALI TORINO

Con il supporto dei nostri mezzi e un’ampia rete di collaborazione esterna FR AUTOTRASPORTI TORINO provvede al montaggio/smontaggio industriale per manutenzione, posizionamento o dismissione materiale pesante all’esterno o all’interno del luogo in qualsiasi condizione di spazio.

Servizi per aziende chiavi in mano con completo sgombero di officine industriali ed eventuale smaltimento di materiale.

Nelle foto: -Smontaggio per manutenzione orologio ad          acqua sito nella piazza di Borgaro Torinese (TO)

 

TRASLOCHI INDUSTRIALI A TORINO E SPOSTAMENTO MACCHINARI – PIEMONTE

Con la AUTOTRASPORTI FR TORINO hai ampia disponibilità e scelta di mezzi per la tua movimentazione e spostamento di macchinari in tutta torino e provincia e nel caso ove si richieda anche piemonte

L’azienda opera principalmente nella zona nord compresa tra i comuni di settimo torinese,leini,venaria reale e caselle,ma il bacino ampio di clientela ci spinge anche in tante altre zone di torino e piemonte.

Con le autogrù di grossa portata e autoarticolati di vario genere, organizzare ed effettuare una movimentazione o un trasloco industriale completo chi scegli AUTOTRASPORTI FR TORINO è sempre garantito e sollevato da ogni pensiero che questo tipo di operazioni comporta

TRASPORTO MERCI TORINO E PROVINCIA

FR AUTOTRASPORTI TORINO  è sinonimo di TRASPORTO MERCI e…..altri servizi quali…AUTOGRU’ a NOLEGGIO con operatore per breve medio e lungo termine,servizio di assistenza tramite mezzi idonei al MONTAGGIO e MANUTENZIONE INDUSTRIALE e civile,CARICHI di MERCE PESANTE con relativo CAMION CON GRU con manovratore ESPERTO E QUALIFICATO addetto al servizio completo delle operazioni.

 Per noi della FR AUTOTRASPORTI TORINO la cura del proprio CLIENTE è fondamentale,e il fatto che le AZIENDE decidano spesso  di appoggiarsi a noi sia per il TRASPORTO che per LA MOVIMENTAZIONE INTERNA lo dimostra riscontrando in noi capacità e professionalità nelle operazioni,ORGANIZZAZIONE LOGISTICA,costi in linea con il settore.

Per saperne di più segui i nostri articoli precedenti